Viaggio nella storia - Il Profumo del Sale

Vai ai contenuti

Menu principale:

Viaggio nella storia

I miei posti preferiti

Le Cave di Cusa

Questo parco archeologico è una delle mete che consiglio.
Dalle Cave di Cusa proviene il materiale da costruzione dell'antica città di Selinunte e mostrano le varie fasi di lavorazione delle maestose ed imponenti colonne dei templi, attive dal 600 a.C. fino al 409 a.C. abbandonate in piena attività a causa della guerra contro i Cartaginesi, conclusa proprio con la distruzione di Selinunte.

Il tempo è come sospeso, fermato, per fortuna nostra in centinaia di anni trascorsi, nulla è stato costruito intorno, e passeggiare per le Cave è un vero e proprio viaggio nel tempo.

In estate il frinire delle cicale è meraviglioso e si sposa perfettamente con lo scirocco caldo che sa di Africa che smuove gli antichi alberi di carrubbe.

A dicembre, il silenzio è magico, il verde è il colore predominante, i prati sembrano di velluto, i melograni colmi di frutti impreziosiscono la campagna, le piante del cappero riposano tra le fessure delle colonne.


Dopo si può raggiungere il parco archeologico di Selinunte e provare ad immaginare la fatica e il lavoro che comportavano il trasferimento del materiale e delle colonne.



 
Torna ai contenuti | Torna al menu